IT
Search
Home/Normativa

Principali riferimenti normativi

In questa sezione sono disponibili i principali riferimenti normativi comunitari, nazionali e regionali disciplinanti sia la materia dello sviluppo rurale, con particolare riguardo al periodo di programmazione 2007/2013, che altre materie pertinenti l’attività tecnico amministrativa condotta dai GAL.

Normativa UE in materia di Sviluppo Rurale

Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio del 21 giugno 2005, relativo al finanziamento della politica agricola comune e ss.mm.ii.
Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio del 20 settembre 2005, sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e ss.mm.ii.
Reg. (CE) n. 883/2006 della Commissione Europea del 21 giugno 2006, recante modalità d'applicazione del Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio per quanto riguarda la tenuta dei conti degli organismi pagatori, le dichiarazioni delle spese e delle entrate e le condizioni di rimborso nell'ambito del FEAGA e del FEASR e ss.mm.ii.
Reg. (CE) n. 885/2006 della Commissione Europea del 21 giugno 2006, recante modalità di applicazione del Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio per quanto riguarda il riconoscimento degli organismi pagatori e di altri organismi e la liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR
Reg. (CE) n. 1320/2006 della Commissione Europea del 5 settembre 2006, recante disposizioni per la transizione al regime di sostegno allo sviluppo rurale istituito dal Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio
Reg. (CE) n. 1974/2006 della Commissione Europea del 15 dicembre 2006, recante disposizioni di applicazione del Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del FEASR e ss.mm.ii.
Reg. (CE) n. 1848/2006 della Commissione Europea del 14 dicembre 2006, relativo alle irregolarità e al recupero delle somme indebitamente pagate nell'ambito del finanziamento della politica agricola comune nonché all'instaurazione di un sistema d'informazione in questo settore e che abroga il Reg. (CEE) n. 595/91 del Consiglio
Reg. (CE) n. 73/2009 del Consiglio del 19 gennaio 2009, che stabilisce norme comuni relative ai regimi di sostegno diretto agli agricoltori nell'ambito della politica agricola comune e istituisce taluni regimi di sostegno a favore degli agricoltori e che modifica i Regolamenti (CE) n. 1290/2005, (CE) n. 247/2006, (CE) n. 378/2007 e abroga il Reg. (CE) n. 1782/2003
Reg. (CE) n. 884/2009 della Commissione Europea del 23 settembre 2009, che definisce la forma e il contenuto delle informazioni contabili che devono essere trasmesse alla Commissione ai fini della liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR nonché ai fini di sorveglianza e di previsione
Reg. (CE) n. 1122/2009 della Commissione Europea del 30 novembre 2009, recante modalità di applicazione del Reg. (CE) n. 73/2009 del Consiglio per quanto riguarda la condizionalità, la modulazione e il sistema integrato di gestione e di controllo nell'ambito dei regimi di sostegno diretto agli agricoltori e modalità di applicazione del Reg. (CE) n. 1234/2007 del Consiglio per quanto riguarda la condizionalità nell'ambito del regime di sostegno per il settore vitivinicolo
Reg. (CE) n. 65/2011 della Commissione Europea del 27 gennaio 2011 che stabilisce modalità di applicazione del Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio per quanto riguarda l'attuazione delle procedure di controllo e della condizionalità per le misure di sostegno dello sviluppo rurale e ss.mm.ii.
Reg. di esecuzione (UE) n. 335/2013 della Commissione del 12 aprile 2013, che modifica il Reg. (CE) n. 1974/2006 recante disposizioni di applicazione del Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), e sue ss.mm.ii.;
Reg. (UE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013, relativo all'applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea agli aiuti "de minimis";
Decisione del Consiglio n. 2006/144/CE del 20 febbraio 2006, relativa agli orientamenti strategici comunitari per lo sviluppo rurale (periodo di programmazione 2007-2013) e ss.mm.ii.
Decisione della Commissione Europea C(2007) 5949 del 28 novembre 2007, con la quale viene approvato il Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Sardegna, modificata con Decisione della Commissione Europea C(2009) 9622 del 30 novembre 2009

Normativa nazionale

DPR n. 503 del 1 dicembre 1999 -
Regolamento recante norme per l'istituzione della Carta dell'agricoltore e del pescatore e dell'anagrafe delle aziende agricole, in attuazione dell'art. 14, comma 3, del D.Lgs. 30 aprile 1998, n. 173 e ss.mm.ii.
D.Lgs. n. 99 del 29 marzo 2004 - Disposizioni in materia di soggetti e attività, integrità aziendale e semplificazione amministrativa in agricoltura, a norma dell'art. 1, comma 2, lett. d), f), g), l) ed e), della Legge 7 marzo 2003, n.38
D.Lgs. n. 101 del 27 maggio 2005 - Ulteriori disposizioni per la modernizzazione dei settori dell'agricoltura e delle foreste, a norma dell'art. 1, comma 2, della Legge 7 marzo 2003, n. 38
Piano Strategico Nazionale per lo Sviluppo Rurale (PSN 2007-2013) ex art. 11 Reg. CE 1698/2005, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni il 1 agosto 2007
Decreto MIPAAF n. 10346 del 13 maggio 2011 recante modifica al DM n. 30125 del 22 dicembre 2009, "disciplina del regime di condizionalità ai sensi del Reg. (CE) n. 73/2009 e delle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari dei pagamenti diretti e dei programmi di sviluppo rurale"
Linee guida sull'ammissibilità delle spese relative allo Sviluppo Rurale e ad interventi analoghi del 18 novembre 2010 e ss.mm.ii.

Normativa regionale

Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale n. 3066/DecA/81 del 21 dicembre 2007
recante "Anagrafe regionale delle aziende agricole. Modalità di avviamento e gestione"
Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale n. 303/DecA/4 dell' 8 febbraio 2008 recante "Istituzione del Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sardegna per il periodo di programmazione 2007/2013"
Delibera di Giunta Regione Sardegna n. 26/22 del 6 luglio 2010
, di applicazione delle disposizioni di cui al D.M. n. 30125 del 22 dicembre 2009 e delega all'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale di disporre "Il sistema di riduzioni ed esclusioni" per ogni singola misura del PSR
Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale n. 2096/DecA/84 dell' 11 agosto 2010
, di applicazione delle disposizioni di cui alla Delibera di Giunta n. 26/22 del 6 luglio 2010
Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale n. 2919/DecA/102 del 25 novembre 2010, che approva il sistema di "Riduzioni ed esclusioni" delle Misure dell'Asse 3
Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale n. 0010/DecA/1 del 12 gennaio 2012, che modifica il sistema di riduzioni ed esclusioni da applicare alle Misure dell'Asse 3
Determinazione del Direttore del Servizio Sviluppo Locale n. 748/48 del 18 gennaio 2012 con cui si approvano le modifiche al "Manuale dei controlli e delle attività istruttorie" delle Misure dell'Asse 3 a bando GAL, approvato con Determinazione n. 1208/18 del 27 gennaio 2011 e modificato con Determinazione n. 16294/444 del 5 luglio 2011
Determinazione del Direttore del Servizio Sviluppo Locale n. 13770/532 del 10 luglio 2012, che modifica ed integra il "Manuale dei controlli e delle attività istruttorie" della Misura 431 "Gestione dei GAL, acquisizione di competenze e animazione" approvato con Determinazione n. 15921/642 dell' 11 agosto 2010 e modificato con Determinazione n. 226/5 del 12 gennaio 2011
Determinazione del Direttore del Servizio Sviluppo Locale n. 2321/81 del 10 febbraio 2012, che modifica il "Manuale dei controlli e delle attività istruttorie" della Misura 421 "Cooperazione transnazionale e interterritoriale", approvato con Determinazione n. 1206/17 del 27 gennaio 2011
Determinazione del Direttore del Servizio Sviluppo Locale n. 8062/207 del 20 aprile 2011, che approva il "Manuale dei controlli e delle attività istruttorie" della Misura 413 "Azioni di sistema"

Normativa AGEA

Circolare ACIU.2005.210 del 20 aprile 2005 - Manuale delle procedure del fascicolo aziendale. Elementi comuni per i sistemi gestionali degli Organismi pagatori
Circolare ACIU.2007.237 del 6 aprile 2007 - Sviluppo Rurale. Istruzioni applicative generali per la presentazione, il controllo ed il pagamento delle domande di aiuto ai sensi del Reg. (CE) 1698/2005
Circolare UM.2008.36 del 7 novembre 2008 - Sviluppo Rurale. Procedura di registrazione debiti: acquisizione verbali di contestazione e provvedimenti amministrativi per il recupero crediti
Manuale AGEA delle procedure e dei controlli - Approccio LEADER

Altre discipline pertinenti

Reg. (CE) n. 1998/2006 della Commissione del 15 dicembre 2006
relativo all'applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato sugli aiuti d'importanza minore ("de minimis") e ss.mm.ii.
D.P.R. n. 633 del 26 ottobre 1972, di istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto e ss.mm.ii.
Legge n. 689 del 24 novembre 1981 recante "Modifiche al sistema penale" e ss.mm.ii.
Legge n. 241 del 25 febbraio 1990, "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi" e ss.mm.ii.
D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000, "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa" e ss.mm.ii.
D.Lgs. n. 163 del 12 aprile 2006, "Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE" e ss.mm.ii.




Facebook link
Twitter link
You Tube link
Google plus link